Da Alessandro Noro 2 minima lettura

Un integratore può migliorarti notevolmente la vita, preservarti da grossi problemi e mantenerti giovane e sano.
Facciamo finalmente chiarezza sul perché integrare e quali sono le reali motivazioni che devi considerare oggi.

Quando si parla di integrazione si entra in un mondo estremamente complesso fatto di migliaia di prodotti per le più disparate esigenze, dallo sportivo all’anziano che vuol rimanere in forma, dall’impiegato allo studente che vogliono gestire meglio lo stress.

Tutti ormai parlano di integrazione alimentare: medici, naturopati, nutrizionisti, farmacisti, aziende del settore, sportivi, malati, anziani e ragazzi ed anche il web.

MA È CHIARO A TUTTI PERCHÉ ARRIVINO COSÌ TANTI CONSIGLI SULLA NECESSITÀ DI USARE INTEGRATORI?

Fermo restando che alla base ci deve essere sempre una sana e corretta alimentazione (magari molto varia e composta da alimenti biologici e stagionali), l’integrazione oggi riveste un ruolo di primaria importanza per la nostra salute e il nostro benessere.
Vediamo di comprendere al meglio perché oggi risulta fondamentale integrare:

 I terreni trattati con prodotti chimici, sfiancati dallo sfruttamento intensivo e dall’agricoltura industriale causano un impoverimento del cibo che quindi non ci fornisce più i nutrienti di cui abbiamo bisogno. Questa è la conclusione a cui sono giunti numerosi studi scientifici.

– Dopo la seconda guerra mondiale, le sovvenzioni all’agricoltura ne hanno incoraggiato l’intensificazione(selezione vegetale, utilizzo su larga scala di fertilizzanti e pesticidi, imponente meccanizzazione) e si è investito nell’allevamento intensivo, che ha permesso di produrre grandi quantità di carne, latte e uova, con costi di produzione apparentemente bassi. La carne, i prodotti lattiero-caseari e le uova a buon mercato nascondono in realtà dei costi effettivi molto elevati per gli animali, per l’umanità e per il pianeta in generale.

– L’utilizzo sempre più massivo di farmaci, chimica e cure fai da te che intossicano inutilmente l’organismo alterando il delicato equilibrio del microbiota intestinale, unico vero fulcro della nostra buona salute.

 Lo stress di una vita scollegata dal ritmo naturale dell’esistenza crea un disagio profondo nell’animo che si riflette poi nel fisico, con un calo di energie e uno squilibrio metabolico, predisponendoci a patologie anche molto gravi.

– La stessa aria che respiriamo è inquinata da metalli pesanti responsabili spesso di allergie e patologie anche di carattere autoimmune.

– L’esigenza di intraprendere un cammino naturale che rispetti la fisiologia umana per prenderci cura della nostra salute anche come prevenzione.

– Il bisogno di performance atletiche di livello superiore, garantendo un miglior recupero, rifornendo l’organismo di nuova energia.

– La possibilità di conservare la propria salute mantenendoci giovani e sani, proiettandoci con entusiasmo verso una nuova pagina della nostra vita che prevede ritmi ed esigenze diverse.

Ti ricordiamo che l’integrazione è un argomento molto serio che va seguito con estrema attenzione,  quindi  rivolgiti sempre ad un esperto del settore che saprà indicarti la giusta strada a seconda delle tue reali esigenze.

Gli integratori Prometek si basano su tutti questi ragionamenti, avendo a cuore la salute ed il benessere in chiave naturale e sinergica.
Per sapere quali integratori sono più utili per te o avere una consulenza clicca direttamente qui.

Alessandro Noro
Alessandro Noro



Anche in Notizie

VITAMINA D - UN'ANALISI RAGIONATA
VITAMINA D - UN'ANALISI RAGIONATA

Da Alessandro Noro 5 minima lettura 0 Commenti

La Vitamina D svolge un ruolo di primaria importanza per la salute. Cerchiamo di capire assieme che cos'è, come il corpo la metabolizza e quali possono essere le fonti migliori per mantenerla sempre a livelli adeguati.
La Vitamina D è un PRO-ORMONE sintetizzata a partire dal colesterolo.
Le due forme più comuni sono: COLECALCIFEROLO (Vitamina D3) e ERGOCALCIFEROLO (Vitamina D2)

LA TIROIDE
LA TIROIDE

Da Alessandro Noro 4 minima lettura 0 Commenti

La Tiroide, una ghiandola importantissima che svolge molteplici funzioni all'interno del nostro organismo. Impariamo a conoscerla e a trattarla bene adottando uno stile di vita ed un'alimentazione sana. L'integrazione può essere fondamentale per fare la differenza. Vediamo come
IL COLESTEROLO UN AMICO SOTTOVALUTATO
IL COLESTEROLO UN AMICO SOTTOVALUTATO

Da Alessandro Noro 5 minima lettura 0 Commenti

Il colesterolo è una molecola organica della famiglia dei lipidi. Svolge un ruolo di primaria importanza a livello fisiologico negli esseri viventi.  La quasi totalità del colesterolo contenuta nel nostro corpo, viene prodotta a livello endogeno da parte del fegato su base Acetil Coenzima-A derivato principalmente da carboidrati. Circa il 20% viene invece assimilato a livello intestinale e deriva dall’alimentazione.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER PROMETEK PER RICEVERE NOVITà E OFFERTE SPECIALI